Il Tetto Green – Battezzato dagli inglesi “Rooftop Garden”

By Morelli Amministrazione Immobili|27 ottobre 2017|Ambiente, Risparmio Energetico|0 comments

Il Tetto Green – “Rooftop Garden”

Da qualche anno un ottima soluzione per migliorare l’efficienza energetica di un immobile è quella di montare un “tetto giardino” sulla parte superiore del condominio. Il “rooftop garden” è sempre più amato soprattutto dai popoli Nord Europei. In coda alla Germania c’è anche l’Italia che grazie a migliori condizioni climatiche potrebbe raggiungere il popolo tedesco.

Certamente ci sono dei costi iniziali, ma questi vengono ammortizzati rapidamente infatti grazie a questa soluzione si può ottenere fino al 30% di risparmio energetico.

In sostanza i “rooftop garden” sia nella stagione invernale che in quella estiva migliorano l’isolamento termico e regolano il tasso di umidità. Il tetto verde inoltre supporta il fotovoltaico, raddoppiando i vantaggi energetici e combinando sinergicamente l’elettricità prodotta per alimentare anche il sistema di irrigazione. Esso regola anche il deflusso dell’acqua piovana, infatti in caso di forti piogge non si creano intasamenti delle fognature. Tuttavia è molto importante per evitare problemi di infiltrazioni causate dalle radici la scelta del materiale impiegato e la tecnica di posa dello stesso.

Sicuramente favorisce l’ecosistema animale, senza menzionare le emissioni di CO2 risparmiate e il contributo alla qualità dell’aria infatti funge da filtro per l’inquinamento urbano e diminuisce i rumori all’interno dell’edificio. Ovviamente una scelta di questo genere migliora anche l’estetica condominiale e valorizza l’edificio. Peraltro anche dal punto psicologico i “roof top garden” hanno un importanza positiva notevole anche per quanto riguarda il rendimento dei lavoratori.

A volte i condomini ospitano sul tetto giardino anche un orto i quali frutti saranno utilizzati dai condomini rivitalizzando relazioni sociali nel circondario e permettendo di avere un’influenza positiva sulle abitudini alimentari dei cittadini.

Leggi e incentivi

In conclusione per agevolare la creazione di questi ambienti verdi, è stata varata dal governo nella legge di bilancio 2018 il cosiddetto “Bonus verde” che prevede l’incentivo statale dedicato a chi effettuerà interventi sul verde privato e condominiale.

Homepage Blog

Condividi questo Post:

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*
*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.